Sei in Archivio

ROMA

Servizi segreti:Calipari,nessuno del Governo a Giorno Caduti

'Senso Stato ad intermittenza?'

22 marzo 2018, 18:20

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - "Nessun rappresentante del Governo e del Parlamento presente alla cerimonia annuale per ricordare i caduti dei Servizi Segreti. Come mai? Senso dello Stato a intermittenza?". Lo scrive in un tweet Rosa Calipari - vedova di Nicola - presente oggi alla cerimonia di commemorazione per i caduti dell'Intelligence, svoltasi oggi a Forte Braschi alla presenza del direttore generale del Dis, Alessandro Pansa, dei direttori di Aise ed Aisi, Alberto Manenti e Mario Parente, dei vertici del comparto e dei familiari dei caduti che hanno perso la vita nei teatri operativi. E' stata deposta una corona d'alloro alla Stele dei caduti ed alle 11 c'è stato un momento di raccoglimento. La Giornata della memoria dei caduti dei servizi, istituita con una direttiva del presidente del Consiglio lo scorso anno, intende ricordare i quattro agenti dei servizi morti "dando prova di fedeltà allo Stato e ai suoi cittadini". Si tratta di Vincenzo Li Causi,Nicola Calipari, Lorenzo D'Auria, Pietro Antonio Colazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA