Sei in Archivio

VENERDI' 23 MARZO

Salvini: "Votiamo la Bernini". E il centrodestra si spacca

23 marzo 2018, 20:16

Salvini:

 'Votiamo Bernini al Senatò. Salvini annuncia lo strappo da Berlusconi. Si spacca il centrodestra. 'Usciamo dalla palude, evitiamo l’abbraccio M5s-Pd’, dice il leader leghista. Ma scoppia l’ira del Cavaliere: 'I voti della Lega per Bernini rompono la coalizione, smascherano il progetto di governo M5s-Legà, contrattacca dopo un vertice con Fi a Palazzo Grazioli. Intanto, i 5Stelle prendono tempo, la decisione prima della terza votazione al Senato di domani. Il Pd si chiama fuori. Durissimo stamattina l’affondo di Giorgio Napolitano contro i Dem per 'l'auto-esaltazione dei risultatì dei loro governi e la 'drasticà sconfitta elettorale che li ha 'respinti all’opposizionè.

TERRORISTA DELL’ISIS UCCISO DALLE TESTE DI CUOIO A TREBES
AVEVA PRESO OSTAGGI IN UN SUPERMERCATO E UCCISO 3 PERSONE

Tre morti, 16 feriti, due dei quali in gravi condizioni. E’ il bilancio dell’attacco terroristico di Redouane Lakdim, marocchino di 26 anni, ucciso dalle teste di cuoio francesi dopo essersi barricato con ostaggi in un supermercato di Trebes. Una delle vittime è il proprietario dell’auto rubata da Lakdim a Carcassonne, dopo aver sparato contro alcuni agenti. E’ in gravi condizioni il gendarme-eroe, che si è sostituito a una donna ostaggio nel supermercato. L’Isis ha rivendicato l’attacco. Il terrorista chiedeva la liberazione di Salah Abdeslam, l’unico superstite degli attentati del 13 novembre 2015 a Parigi.

LA GUERRA DEI DAZI AFFONDA LE BORSE, LA CINA REAGISCE
L’UE CONTRO LA SOSPENSIONE, IMPOSSIBILE RISPETTARE SCADENZA

Prepara la sua reazione Pechino dopo il pacchetto Usa di altri dazi e sanzioni per 60 miliardi di dollari: la Cina mette nel mirino 128 prodotti Usa con misure da 3 miliardi, operative in assenza di un accordo. Borse europee e asiatiche sempre pesanti. La commissaria Ue al commercio Malmstroem lancia un altolà a Washington mentre per Jean-Claude Juncker 'sembra altamente impossibile coprire tutte le questioni Ue-Usa da qui al primo maggiò che necessitano di essere discusse. Tusk, la Ue chiede l'esenzione permanente dai dazi Usa.

 RUSSIAGATE, "HACKER DEI DEMOCRATICI E’ SPIA MILITARE RUSSA" 
IDENTIFICATO GUCCIFER 2.0, ERA IN CONTATTO CON STONE

Sarebbe un ufficiale del Gru, lo spionaggio militare russo, Guccifer 2.0., l’hacker solitario che si vantò di aver fornito a Wikileaks le email rubate al partito democratico durante l'ultima campagna presidenziale e che comunicò con l’allora consigliere di Trump Roger Stone. Lo avrebbe accertato il team del procuratore speciale Robert Mueller, che indaga sul Russiagate, secondo quanto rivela il Daily Beast.

CONFERMATA LA CONDANNA PER L’EX SINDACA DI GENOVA VINCENZI
5 ANNI PER L’ALLUVIONE. "NON SO SE RIUSCIRO' AD ANDARE AVANTI"

Condanna confermata in appello per l’ex sindaco di Genova Marta Vincenzi per l’alluvione del novembre 2011 in cui persero la vita sei donne tra cui due bambine. In primo grado l’ex sindaco era stata condannata a cinque anni. 'Non so se riuscirò a andare avantì, il suo commento alla sentenza. Al momento della sentenza, il marito ha avuto un malore.

324 LICENZIAMENTI IN UN ANNO NELLA PA, META' PER ASSENZE
BILANCIO 2017, -6% SUL 2016, MA AUMENTANO PER I FURBETTI

Sono 324 i licenziamenti scattati nel 2017 nei confronti di dipendenti pubblici. A fare il bilancio è il ministero della P.A. Derivano da assenze quasi la metà (154, il 48% del totale). E tra questi sono 55 i licenziamenti dovuti alla falsa attestazione della presenza, ai 'furbetti del cartellinò. Rispetto al 2016 si registra un calo (-5,8%) mentre segnano un forte rialzo le espulsioni per chi striscia il badge e se ne va.

 SPINTA DI DRAGHI SULL'UNIONE BANCARIA, MA L’UE RESTA DIVISA
CONFCOMMERCIO RIVEDE AL RIBASSO LE STIME DEL PIL DEL 2017-18

Dopo un Eurosummit convocato ad hoc, le riforme dell’Eurozona restano in alto mare, anche se il presidente della Bce Mario Draghi prova a ridare slancio al cammino delle riforme: 'Dovremmo accelerare e completare l’Unione bancaria e creare una vera Unione dei capitali che siano meno controverse, mentre disegniamo i tempi di attuazione per una capacità di bilanciò, ha detto Draghi parlando ai leader all’Eurosummit. Donald Tusk è possibilista: la riforma dell’eurozona è controversa ma le strade sono percorribili, a giugno decisioni concrete. I problemi strutturali della nostra economia frenano la crescita facendo perdere all’Italia ogni anno 180 miliardi di Pil, per la Confcommercio, che, in occasione dell’annuale Forum di Cernobbio, ha rivisto al ribasso Pil e consumi per il 2019.