Sei in Archivio

Ciclismo

Volta a Catalunya, Aru si arrende

Lo scalatore sardo si ritira dalla corsa spagnola dopo la caduta durante la prima tappa.

23 marzo 2018, 21:40

È un inizio di stagione non certo memorabile quello di Fabio Aru. Lo scalatore sardo, che da questa stagione corre con la UAE Team Emirates, ha concluso la Tirreno-Adriatico con un anonimo 12° posto ed è stato costretto al ritiro dalla Volta a Catalunya, corsa a tappa in corso di svolgimento in Spagna.

In accordo con i tecnici del team e con lo staff sanitario, Aru ha infatti deciso di non prendere parte alla sesta tappa della corsa a causa dell'infortunio alla gamba che ne sta limitando il rendimento, conseguenza della caduta dutante la prima tappa.

Accompagnato dal dottor De Grandi, medico dell'UAE Team Emirates, nella mattinata di sabato Aru sarà sottoposto a una risonanza magnetica presso la Clinica Sagrada Familia di Barcellona che stabilirà con precisione i tempi di recupero.
 

Volta a Catalunya, Aru si arrende