Sei in Archivio

bassa reggiana

Botte "settimanali" dal compagno: le confidenze alle amiche la salvano

24 marzo 2018, 15:29

Botte

Un uomo di 47 anni residente nella Bassa reggiana già denunciato per i maltrattamenti e lesioni aggravate nei confronti della compagna è stato colpito dall’allontanamento dalla casa familiare e dal divieto di avvicinarsi alla donna. Lo ha deciso il Gip del Tribunale di Reggio Emilia dopo le indagini compiute dai carabinieri di Cadelbosco Sopra.
Con cadenza settimanale, l’uomo dall’estate scorsa avrebbe avuto improvvisi scatti d’ira favoriti anche dall’assunzione di alcolici, arrivando a picchiare ripetutamente la compagna, che in un’occasione ha riportato la rottura di due costole e la scheggiatura dei denti incisivi. La vittima dei maltrattamenti non aveva mai osato però denunciare il compagno, così l'inchiesta ha dovuto prendere spunto dai racconti delle persone cui venivano confidate le violenze domestiche.