Sei in Archivio

WASHINGTON

Fiume ragazzi a marcia Washington contro le armi

'Siamo generazione cambiamento'. Grande corteo Pennsylvania Ave.

24 marzo 2018, 17:50

(ANSA) - WASHINGTON, 24 MAR - E' un fiume in piena quello che percorre il centro di Washington con la "Marcia per le nostre vite" organizzata dagli studenti sopravvissuti alla strage di San Valentino a Parkland, in Florida. "Noi siamo la generazione del cambiamento", dice Ann, che viene dalla Pennsylvania, ha 18 anni e sottolinea con orgoglio: "Sono già registrata per votare. E sono qui perché da qui parte il cambiamento". Il corteo, già imponente, scorre lungo Pennsylvania avenue fino ad arrivare ai piedi del Campidoglio, la sede del congresso. "Ci ascolteranno? Noi stiamo facendo tutto il possibile, non possono fare altro che ascoltarci", dicono i ragazzi. Già dalle prime ore del mattino migliaia di persone avevano cominciato a raggiungere il centro di Washington. Gli organizzatori avevano previsto almeno mezzo milione di persone nella sola capitale Usa, mentre contemporaneamente si stanno tenendo simili dimostrazioni in decine di città in tutto il Paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA