Sei in Archivio

NOCETO

Partorisce in auto, bimbo salvato dai militi della Croce Verde

25 marzo 2018, 08:01

MARIAGRAZIA MANGHI

NOCETO Mercoledì mattina intorno alle 10, proprio mentre nella sala consiliare del Comune di Noceto veniva firmato il protocollo del Progetto H24 rinnovando l’intesa per il servizio di trasporto in emergenza tra Comune di Parma, Azienda Usl e Assistenza Pubblica Croce Verde, un’ambulanza veniva allertata dalla centrale operativa del 118 di Parma per un intervento urgente nei pressi della strada provinciale che collega Noceto a Medesano.

In un’automobile ferma al lato della strada una giovane signora aveva appena partorito. Con lei un uomo, alla guida, che aveva chiesto aiuto.

Sono i militi a ricostruire i fatti: «La signora, che non risiede a Noceto stava cercando di raggiungere l’ospedale, ma il bambino ha avuto fretta di nascere – raccontano ancora emozionati – quando siamo arrivati il bimbo era appoggiato sul sedile tra le gambe della mamma. Aveva il cordone ombelicale stretto intorno al collo, ma riusciva a respirare. Siamo stati in collegamento con la centrale per eseguire le manovre corrette. Sul posto è sopraggiunta anche l’automedica di Collecchio che ha fatto i primi controlli. Mamma e bambino sono stati trasferiti sull’ambulanza e trasportati all’Ospedale Maggiore. Al bambino è stato dato solo un po’ di ossigeno in modo precauzionale – continuano i militi – la mamma stava bene. Non parlava italiano e non capiva bene le nostre indicazioni ma era serena, ci ha fatto intendere che non era il primo parto per lei. Per noi queste sono ''belle” emergenze».

Ancora una volta si è tratta di un intervento gestito con la massima cura e celerità: dal momento della chiamata al 118 alla fine del servizio è trascorsa poco meno di un’ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal