Sei in Archivio

news

Enrico Rossi, Europa abbia risorse proprie come la 'tobin tax'

26 marzo 2018, 22:10

Enrico Rossi, Europa abbia risorse proprie come la 'tobin tax'
BRUXELLES - Nel dibattito sul bilancio dell'Unione europea per il post 2020, "il Parlamento Ue e le regioni si stanno battendo per una soluzione positiva perché, è vero, in Europa ci sono nuove necessità" come la difesa e la sicurezza "ma bisogna trovare risorse aggiuntive e non ridurle per le politiche sociali". Così il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, dopo il suo intervento al Comitato europeo delle Regioni durante un dibattito sui possibili tagli al prossimo bilancio dell'Ue.   "Portare all'1,3% del Pil Ue il contributo degli Stati, come chiesto dal Parlamento, sarebbe già un passo avanti rispetto allo 0,9% attuale - sottolinea Rossi - ma si dovrebbe guardare anche alla possibilità di entrate proprie per l'Ue", come la web tax e tasse sulle transizioni finanziarie (tobin tax) e sulla plastica. "Tutto questo permetterebbe all'Europa di avere un bilancio forte e proseguire sulle politiche sociali e per l'occupazione, mettendo così gli euroscettici in un angolo", afferma il governatore, che avverte: "sarebbe utile che in Italia si discutesse di questi temi in modo meno strumentale e che la sinistra avesse chiara una linea".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA