Sei in Archivio

ROMA

Falso allarme Rinascente: pm Roma indaga, procurato allarme

Si cerca individuare autore telefonata. Attesa informativa Digos

26 marzo 2018, 17:00

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - La Procura di Roma avvierà una indagine per procurato allarme in relazione al falso allarme, giunto con una telefonata, sulla presenza ieri di una bomba all'interno di una auto parcheggiata fuori alla sede della Rinascente di via del Tritone. Il procuratore aggiunto Francesco Caporale, che coordina i pm dell'antiterrorismo, è in attesa di una informativa da parte della Digos che sta cercando di individuare l'autore della chiamata. La telefonata, giunta intorno alle ore 13 di ieri, ha fatto scattare i controlli sia nella Rinascente di via del Tritone sia in quella di piazza Fiume. L'allarme è rientrato dopo alcune ore alla luce dell'attività svolta all'interno e all'esterno dei grandi magazzini da parte delle forze dell'ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA