Sei in Archivio

ROMA

Di Maio, premierhip? Conta volontà popolo, 32% al M5S

Non è impuntatura personale. No a governi tecnici, o di perdenti

27 marzo 2018, 22:00

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - "Il premier deve essere espressione della volontà popolare. Il 17% degli italiani ha votato Salvini Premier, il 14 Tajani, il 4 Meloni. Oltre il 32% ha votato il M5S e il sottoscritto come premier. Non mi impunto per una questione personale, è una questione di credibilità della democrazia. E' la volontà popolare quella che conta. Farò di tutto affinché venga soddisfatta. Se qualche leader politico vuole tornare al passato creando governi istituzionali, tecnici, di scopo o peggio ancora dei perdenti, lo dica subito davanti al popolo italiano". Così Luigi Di Maio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA