Sei in Archivio

CARABINIERI

Pagano 1,4 milioni in banconote false per 5 orologi di lusso: vittime piacentine, raggiro a Parma

L'appuntamento fra i venditori, piacentini, e la banda di truffatori era davanti a un hotel parmigiano. Denunciati 5 uomini

27 marzo 2018, 23:28

Hanno pagato cinque orologi di lusso con un milione e 400mila euro di banconote finte. Cinque truffatori qualche tempo fa aveva raggirato due imprenditori, padre e figlio di Fiorenzuola d’Arda, nel Piacentino, che in buona fede si erano imbattuti nei finti acquirenti dei loro orologi, Roger Dubuis, Richard Mille, Audemars Piguet, Piaget, appartenenti alla collezione privata. I cinque sono stati denunciati.
Questa volta, dopo essersi incontrati in un hotel di Parma per concludere l’affare, i truffatori erano riusciti a fuggire con gli orologi di valore lasciando ai due malcapitati una borsa piena di banconote fac-simile. I due imprenditori si sono quindi rivolti ai carabinieri di Fiorenzuola che, grazie a un’impronta digitale sulle banconote e all’incrocio dei tabulati telefonici, sono risaliti ai truffatori, di età tra i 24 e 41 anni, vivono tra Milano, Rovigo e Torino. Sono stati denunciati per truffa, ma degli orologi preziosi non è stata trovata traccia.