Sei in Archivio

news

Turchia: Ue, attento monitoraggio su uso fondi per profughi

27 marzo 2018, 18:00

BRUXELLES - La Commissione europea assicura un "accurato monitoraggio" dei soldi che l'Unione europea stanzia per i profughi siriani in Turchia. "Tutto può essere controllato. Il sistema è estremamente trasparente. C'è un sito web che viene pubblicato e aggiornato, dal quale si può vedere che con la prima tranche da tre miliardi sono stati finanziati 72 progetti, che stanno dando risultati importanti". Lo afferma una portavoce della Commissione europea ad una domanda.   Ieri la delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo ha annunciato di aver depositato un'interrogazione sul caso Turchia, dopo che stando ad un'inchiesta del consorzio investigativo europeo Eic, la Turchia avrebbe utilizzato i fondi stanziati dall'intesa sui migranti per acquistare strumentazioni militari, fra cui veicoli blindati e tecnologie per la sorveglianza delle frontiere.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA