Sei in Archivio

neve

Pasqua sugli sci a Schia e Prato Spilla

28 marzo 2018, 20:56

Schia e Prato Spilla si avviano a passo veloce verso una Pasqua con gli sci ai piedi. Le temperature decisamente invernali di questi ultimi giorni (ieri la colonnina di mercurio ha fatto registrare una minima di -4 e una massima di 3 gradi sia a Schia che a Prato Spilla) e l’abbondante nevicata di inizio settimana hanno infatti rinvigorito il manto bianco che ricopre le piste delle due stazioni sciistiche del nostro Appennino e quella che a inizio stagione era poco più che una «chimera» - sciare fino a Pasqua e magari anche oltre - ora è una realtà. In tanti, comune, hanno approfittato anche di questo weekend pre-pasquale per solcare le piste con gli sci ai piedi. Aperti, anche oggi, gli impianti dei due comprensori sciistisci.

A Schia, dove le piste sono ricoperte da un manto bianco che va dai 50 agli 80 centimetri di spessore e da cumuli di neve artificiale che assicurano il protrarsi della stagione sciistica, è in funzione l’intero carosello: dal tapis roulant e lo skilift del Campo Scuola, fino alla seggiovia Pian delle Guide e lo skilift Prato Grosso. Aperto anche il Parkaio Snowpark, paradiso per snowboarder e freerider gestito dai volontari del Caio Rider Snowboard Club.

Impianti aperti anche Prato Spilla, dove anche oggi rimarranno in funzione il tapis roulant Baby, situato nella parte finale della pista Rio Spilla, e Campo Scuola, facile pista azzurra ideale per le prime discese dei piccoli sciatori in erba che, in entrambe le stazioni, potranno perfezionarsi grazie agli insegnamenti dei maestri delle scuole sci pronti ad accompagnare gli sciatori dallo spazzaneve all’agonismo. Tante le sorprese anche per il weekend di Pasqua: Per info dell’ultimo minuto www.schiamontecaio.it e 0521868555 oppure 3384644392 e www.pratospilla.pr.it . B.M.