Sei in Archivio

USA

Progettano lo scivolo più alto del mondo: accusati di omicidio

I due designer nei guai: è morto un bambino

28 marzo 2018, 18:18

I due designer dello scivolo d’acqua più alto del mondo, il Verruckt, entrato nel Guinnes dei primati nel 2014 e installato in un parco giochi del Kansas, sono stati incriminati con l’accusa di omicidio volontario non premeditato per la morte di un bambino di 10 anni rimasto decapitato.
L’episodio risale all’agosto 2016 e la vittima si chiamava Caleb Schwab, figlio di un deputato repubblicano del parlamento statale. Sul banco degli imputati è finita anche la società che ha costruito lo scivolo alto oltre 50 metri, giudicato dagli inquirenti troppo pericoloso. Prima di Caleb, infatti, altri 13 persone erano rimaste ferite, compresi quattro bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA