Sei in Archivio

PARIGI

Francia: nuovi guai per Sarkozy, rinviato a giudizio

Per la vicenda delle intercettazioni telefoniche

29 marzo 2018, 19:50

(ANSA) - PARIGI, 29 MAR - I guai non finiscono mai per Nicolas Sarkozy: l'ex presidente della Repubblica, già in stato di fermo la settimana scorsa per l'inchiesta sul denaro libico che avrebbe finanziato la sua campagna elettorale, è stato rinviato a giudizio per la vicenda delle intercettazioni telefoniche. Sarkozy era indagato insieme con il suo avvocato Thierry Herzog e l'ex magistrato Gilbert Azibert. Secondo quanto riferisce Le Monde, tutti e tre sono stati rinviati a giudizio per corruzione e traffico di influenze. Sarkozy è accusato di aver tentato di ottenere nel 2014, attraverso il suo legale, informazioni segrete da Azibert, all'epoca alto magistrato alla Corte di Cassazione, in merito a una procedura in cui si chiedeva la restituzione delle sue agende sequestrate nel corso dell'inchiesta sulle presunte tangenti ricevute dall'erede L'Oreal, Liliane Bettencourt.

© RIPRODUZIONE RISERVATA