Sei in Archivio

carabinieri

Arrivano a Parma le pasticche di cocaina: arrestati due spacciatori nigeriani

30 marzo 2018, 21:02

I carabinieri della Compagnia di Parma hanno arrestato in flagranza di reato due nigeriani di 25 e 27 anni, regolarmente presenti nel territorio nazionale, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Per il primo anche l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale solo al primo. Il 25enne è stato sorpreso mentre, a Barriera Bixio, nel tardo pomeriggio, cedeva 0,5 grammi di cocaina ad un 28enne italiano. Lo spacciatore, scoperto, ha tentato la fuga opponendo resistenza ai militari. La successiva perquisizione in casa ha permesso di rinvenire ulteriori 40 grammi di cocaina, suddivisa in dosi. In casa, il 27enne, al momento dell'irruzione ha tentato di disfarsene. Sono stati trovati anche 1.040 euro. Di particolare interesse il rinvenimento di pasticche di cocaina, una primizia per il mercato parmigiano. I due nigeriani sono stati tradotti presso il carcere di via Burla a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.