Sei in Archivio

ROMA

Perquisito aeroflot a Londra, ira Mosca

Scotland Yard nega

30 marzo 2018, 22:30

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - La polizia britannica ha fatto irruzione su un aereo della compagnia russa Aeroflot proveniente da Mosca e atterrato all'aeroporto londinese di Heathrow per una "perquisizione" su cui non ha voluto dare spiegazioni e che il ministero degli Esteri russo denuncia come "una provocazione". Personale dell'ambasciata russa a Londra si è recato sul posto. Mosca protesta perché la polizia britannica ha fatto scendere gli assistenti di volo durante la perquisizione e ha cercato di allontanare anche i piloti, che si sono rifiutati. Lo riferiscono le agenzie russe Interfax e Tass. Scotland Yard nega in un tweet di essere coinvolta in alcuna operazione di perquisizione di un Airbus dell'Aeroflot. "Siamo al corrente di storie circolate sui social media al riguardo, ma siate informati che la Metropolitan Police non sta conducendo alcuna perquisizione su un Airbus proveniente da Mosca e atterrato a Heathrow", si legge nel perentorio messaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA