Sei in Archivio

PARIGI

Siria: Eliseo, non è previsto alcun nuovo intervento

Ieri responsabili curdi avevano annunciato nuove truppe francesi

30 marzo 2018, 16:40

(ANSA) - PARIGI, 30 MAR - La Francia non prevede nuove operazioni militari nel nord della Siria al di fuori della coalizione internazionale contro l'Isis. Lo ha affermato questa mattina l'Eliseo, dopo che ieri alcuni responsabili curdi, ricevuti a Parigi, avevano annunciato che il presidente Emmanuel Macron avrebbe inviato "nuove truppe" nel nord della Siria. "La Francia - afferma l'Eliseo - non prevede alcuna nuova operazione militare sul campo nel nord della Siria al di fuori della coalizione internazionale anti-Isis". "Bisogna proseguire questa battaglia insieme", ha precisato l'Eliseo, che si dice preoccupato per "i rischi di ripresa di Daesh" (l'Isis, ndr), soprattutto nella regione di frontiera dell'Iraq. Nel corso della riunione con 8 membri del Fds, il Fronte democratico siriano, il presidente Emmanuel Macron ha ribadito la preoccupazione della Francia per la situazione nel nord della Siria, dove le forze turche hanno di recente ripreso Afrin ai curdi, componente importante del Fds.

© RIPRODUZIONE RISERVATA