Sei in Archivio

albareto

Opere pubbliche per 2 milioni e 600mila euro

Gli investimenti riguarderanno scuole, strutture sportive, turismo, lavoro e ambiente: il consiglio comunale ha approvato all'unanimità

di Giorgio Camisa -

02 aprile 2018, 16:41

L’amministrazione comunale di Albareto investirà oltre 2 milioni e 650mila euro in opere pubbliche riguardanti in modo particolare gli edifici scolastici, le strutture sportive, il turismo, il lavoro e l’ambiente. Lo ha approvato all’unanimità (minoranza compresa, quindi) l’ultimo consiglio comunale, presieduto dal sindaco Davide Riccoboni.

IL PIANO

Una convocazione straordinaria incentrata sulle modifiche al piano programmatico triennale. In primis grossi investimenti per la messa in sicurezza dei campi sportivi: dalla trasformazione energetica a un nuovo assetto dei percorsi per l’accesso a persone con disabilità con l’abbattimento delle barriere architettoniche e la trasformazione dell’attuale campetto in sabbia in sintetico. «Il bando regionale sull’impiantistica sportiva coprirebbe il 70 % dei costi, ci sembrava davvero un’occasione da sfruttare», ha spiegato il sindaco Riccoboni. «L’incentivazione degli spazi sportivi porterà beneficio al paese e al Comune». Molti altri interventi di messa in sicurezza del territorio figurano nei programmi approvati (33 per la precisione), strade, ponti, frane e torrenti.

I CONTRIBUTI

«Anche qui - dice Riccoboni - attraverso il lavoro di ricerca, abbiamo valutato la possibilità di accedere ai contributi predisposti dallo Stato per circa 2 milioni di euro. Piani di lavoro mirati alla sicurezza stessa dei cittadini e per un’immagine positiva all’esterno che permetterà di sanare almeno una parte di situazioni in stallo da anni e senza andare a toccare le tassazioni ai cittadini».

LE AMMINISTRATIVE

Sono tutti aiuti per migliorare il piano economico e sociale con il contrasto alla povertà, nonché le proposte programmatorie e i bandi in progettazione per i finanziamenti in arrivo negli anni prossimi. «Abbiamo messo in programmazione parecchi interventi attraverso differenti richieste di contributi, anche sul 2019 e 2020 (oltre 1 milione e mezzo di euro) consapevoli che l’anno prossimo ad Albareto si terranno le amministrative, però abbiamo comunque voluto mettere in programmazione e in richiesta dei finanziamenti affinché chiunque sarà eletto possa investire per migliorare ulteriormente l’assetto urbano del comune».