Sei in Archivio

MARTEDI' 3 APRILE

Di Maio: "Governo solo con Lega o Pd". Ma i Dem chiudono

03 aprile 2018, 21:17

Di Maio:

 Alla vigilia del via alle consultazioni al Quirinale, Di Maio detta le sue condizioni proponendo, come candidato premier, di sottoscrivere con i 5Stelle un 'contratto di governò: sì alla Lega e al Pd (ma senza Renzi), no a Forza Italia (con Berlusconi). Immediato il no dei Dem: 'Irricevibilè. Fi è 'indisponibilè, dice Gelmini. Gli incontri di Mattarella partono domani con i presidenti di Senato e Camera, poi il suo predecessore Napolitano, quindi le delegazioni dei partiti alle quali, fa sapere il Quirinale, chiederà 'proposte, indicazioni e programmi per dare al paese un governo all’altezzà. Giovedì i big.

ISRAELE ANNULLA L’ACCORDO SUI MIGRANTI. L’ONU: RIPENSATECI
BARDONECCHIA, PRIMI INTERROGATORI. INDAGINE INTERNA FRANCESE

Il premier israeliano Netanyahu ha deciso di annullare l’accordo con l’Unhcr sui migranti africani in Israele, sottolineando la volontà di 'continuare ad agire per far uscire gli infiltrati dal Paesè. L’Onu chiede di 'riconsiderarè la decisione per trovare 'un accordo vantaggioso per tuttì. Il Governo Usa chiederà ai giudici dell’immigrazione di espellere almeno 700 clandestini l’anno. A Torino primi interrogatori nell’inchiesta sul blitz di agenti francesi contro la Ong di Bardonecchia. Gli autori dell’operazione non sono stati ancora identificati. La Francia non si scuserà ma avvia un’indagine interna.

UN GUASTO TECNICO MANDA IN TILT IL TRAFFICO AEREO EUROPEO
EUROCONTROL, RITARDO PER 50% VOLI, MA SICUREZZA E’ PRIORITA'

Un problema tecnico a Eurocontrol ha mandato in tilt il traffico aereo in tutta Europa, con ritardi per circa il 50% dei voli. Lo ha riferito la stessa agenzia. Il problema riguarda il Enhanced Tactical Flow Management System, che si prende cura dei voli europei. Immediatamente avviate le 'procedure di emergenzà che hanno ridotto la capacità della rete continentale e provocato disagi a 'circa la metà dei 29.500 voli programmati oggì. Eurocontrol si è scusata per l’inconveniente ma ha ribadito che 'la sicurezza è la priorità, assicurando che la rete tornerà alla normalità 'nelle prossime orè.

 DJ FABO, IL GOVERNO DIFENDE IL REATO DI AIUTO AL SUICIDIO
SI COSTITUISCE A CONSULTA CONTRO ECCEZIONE COSTITUZIONALITA'

Il Governo si è costituito davanti alla Corte costituzionale, 'in difesa della costituzionalita» del reato di aiuto al suicidio, nel procedimento sollevato dalla Corte di Assise di Milano nell’ambito del processo a Marco Cappato per la morte di Fabiano Antoniani, noto come dj Fabo. Lo ha reso noto il vice presidente dell’associazione Luca Coscioni Filomena Gallo. I giudici lo scorso febbraio, al termine del processo a Cappato, avevano deciso di trasmettere gli atti alla Consulta per valutare la legittimità costituzionale del reato di aiuto al suicidio contestato all’esponente dei Radicali.

MAMMA LICENZIATA, IL GIUDICE DA' RAGIONE A IKEA
RESPINTO IL RICORSO, L’ATTO "NON E’ DISCRIMINATORIO"

Il giudice di Milano ha respinto il ricorso della mamma lavoratrice licenziata da Ikea che riteneva il licenziamento discriminatorio e chiedeva il reintegro e il risarcimento del danno. Per il giudice, i comportamenti dell’ex dipendente sono stati 'di gravità tale da ledere il rapporto fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore e consentono l’adozione del provvedimento disciplinare espulsivò. Esulta l’azienda: 'Riconosciuta la verità dei fattì.

 TEST INVALSI NELLE SCUOLE MEDIE, PRIME PROVE SUL PC
IMPEGNATI 574MILA RAGAZZI, TRA LE NOVITA' L’INGLESE

Partono da domani le prove Invalsi per gli studenti della terza media, le prime 'computer based’, ovvero su pc. Complessivamente sono coinvolti 574.600 ragazzi su 216mila postazioni (un Pc ogni 2,5 studenti). Tra le novità introdotte quest’anno oltre alle prove su supporto informatico anche l’Invalsi per la lingua inglese. Negli anni passati i test Invalsi duravano due giorni, quest’anno invece potranno svolgersi da domani al 21 aprile.

E’ MORTO ARRIGO PETACCO, GIORNALISTA E STORICO DEL FASCISMO
AVEVA 89 ANNI, DIRETTORE DELLA NAZIONE E DI STORIA ILLUSTRATA

E' morto a 89 anni nella sua casa di Porto Venere, in provincia di La Spezia. Arrigo Petacco. Giornalista, saggista, sceneggiatore e storico italiano è stato tra l’altro direttore de La Nazione di Firenze e del mensile Storia Illustrata. Il suo ultimo lavoro 'Caporettò, scritto insieme all’ex giornalista de L'Unità Marco Ferrari, è uscito pochi mesi fa.