Sei in Archivio

polizia

Borseggio "pasquale" all'autogrill San Martino Est: tre arresti

04 aprile 2018, 16:38

Borseggio

Tre arresti, da parte della polizia, in flagranza di reato, mentre borseggiavano un cliente dell'area di servizio San Martino Est, sullìA1. Un episodio che si inserisce all'interno dei controlli speciali, proprio nelle aree di servizio, attivati durante le vacanze pasquali. In questo contesto, il personale delle Sezioni di Modena e di Parma, in abiti civili, supportato dal personale della squadra compartimentale e da altre pattuglie in uniforme, pronte ad intervenire in caso di necessità, a Parma all’interno dell’Area di servizio “San Martino Est” direzione Milano della A/1, ha arrestato queste tre persone. Si tratta di tre algerini, due residenti a Napoli e uno a Cesena, hanno 48 anni, 52 anni e 41 anni. Tutti regolari nel territorio nazionale. I tre sono stati sorpresi subito dopo aver borseggiato un anziano avventore dell’esercizio commerciale “My Chef” che, unitamente alla propria consorte e ad una coppia di amici, stava consumando il pranzo presso la zona ristorante del punto di ristoro. Dopo averli fermati, sono stati perquisiti assieme alla vettura con cui sono giunti all'area di servizio. E' stato trovato il danaro appena sottratto all'uomo. I tre sono stati arrestati pr essere sottoposti a rito direttissimo, oggi, nel il Tribunale di Parma. Il “modus operandi” della piccola banda è stato ricostruito: accedendo ai locali di ristoro e, approfittando della  minore "difesa" in cui si trovano i viaggiatori all’interno di un locale di ristorazione, dove c'è ressa e confusione di persone con maggiore distrazione degli avventori, rubavano con estrema destrezza bagagli, danaro ed oggetti di valore.