Sei in Archivio

PECHINO

Dazi: Cina, aperti a negoziati Usa se mutuo rispetto

Vice ministro Commercio Wang, da guerra commerciale no vincitori

04 aprile 2018, 14:00

(ANSA) - PECHINO, 4 APR - La Cina "non vuole una guerra commerciale dalla quale nessuno emergerebbe vincitore. La posizione della Cina è consistente: la Cina è aperta, se gli Usa vogliono, a negoziati su basi paritarie e di mutuo rispetto". Lo ha detto Wang Shouwen, vice ministro del Commercio, in una conferenza stampa dedicata ai rapporti commerciali Cina-Usa, a stretto giro dalla risposta di Pechino a Washington con la proposta di dazi al 25% su beni Usa per totali 50 miliardi di dollari, dalla soia alle auto fino agli aerei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA