Sei in Archivio

Cremona

Pedofilia: condannato ex dirigente di società di calcio

05 aprile 2018, 21:46

Il gup del tribunale di Cremona Letizia Platè ha condannato a quattro anni di reclusione per violenza sessuale aggravata, consumata su tre minori, Giuseppe Garioni, ex presidente del Torrazzo Calcio, mentre lo ha assolto per tre casi di tentata violenza sessuale. Lo ha inoltre condannato a risarcire l’unica vittima che si era costituita parte civile, il caso più grave, e il giudice ha fissato una provvisionale di 10.000 euro.
Il resto sarà liquidato nel separato giudizio civile. Garioni, dipendente dell’amministrazione provinciale di Cremona, si è fatto processare con il rito abbreviato. E’ stato inoltre condannato a una serie di pene accessorie, tra le quali l'interdizione dai pubblici uffici e il divieto di frequentare luoghi di abituale ritrovo di minori come oratori, associazioni sportive, scuole.
La motivazione della sentenza sarà depositata tra novanta giorni.