Sei in Archivio

MOSCA

Spia russa: tv Stato, Yulia chiama cugina 'sto bene'

Trasmesso audio, ma l'autenticità è da verificare

05 aprile 2018, 16:30

(ANSA) - MOSCA, 05 APR - Yulia Skripal, avvelenata a Salisbury assieme al padre ed ex spia doppiogiochista Serghiei Skripal, avrebbe telefonato dall'Inghilterra alla cugina Viktoria, che vive in Russia, dicendole di star bene e che anche il padre è in condizioni "normali": la notizia - la cui autenticità non è verificabile - è stata data dalla tv di Stato russa, che ha trasmesso la presunta registrazione della conversazione, che sarebbe stata fornita dalla stessa Viktoria Skripal. Viktoria Skripal ha confermato all'agenzia Interfax di aver parlato con la cugina Yulia e che questa le ha detto di star bene. Viktoria si è detta stupita del fatto che la telefonata di Yulia sia arrivata proprio il giorno dopo che lei aveva detto ai media che non le permettevano di parlare con la cugina ricoverata in Inghilterra. Nella presunta registrazione della telefonata la donna che si identifica come Yulia dice che a Viktoria non sarà rilasciato il visto britannico per andarla a trovare in Inghilterra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA