Sei in Archivio

SIRACUSA

Aiuta famiglia ma violenta la figlia, arrestato impiegato

Approfitta di persone in gravi difficoltà economiche

06 aprile 2018, 12:20

(ANSA) - SIRACUSA, 6 APR - Con l'accusa di avere abusato di una bambina, da quando aveva 12 anni ora ne ha 16, affetta da un ritardo mentale la polizia ha arrestato un impiegato dell'ufficio anagrafe canina al comune di Pachino (Siracusa), che aiutava la famiglia della vittima, in gravi difficoltà economiche con pacchi alimentari attraverso un'associazione di assistenza sociale. L'uomo si chiama Giombattista Lombardo e ha 67 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA