Sei in Archivio

TORINO

Bardonecchia:Sindaci Italia-Francia, Europa deve intervenire

Incontro dopo blitz agenti francesi in locali ong Bardonecchia

06 aprile 2018, 20:30

(ANSA) - TORINO, 6 APR - "Abbiamo voluto dare un segnale, in un momento in cui sembra esserci un muro contro muro tra Italia e Francia". Lo afferma il sindaco di Claviere, Franco Capra, al termine dell'incontro con i colleghi italiani di Bardonecchia e Oulx e con quelli francesi di Briancon, Modane, Fourneaux e Nevache. L'appuntamento nel pomeriggio a Bardonecchia, Alta Val Susa, teatro del blitz dei doganieri francesi nei locali della ong che accoglie i migranti in viaggio verso la Francia. "Collaboriamo da anni su diversi temi - ricorda Capra - e un problema che ci accomuna è proprio quello dell'immigrazione. Ognuno di noi fa la sua parte, con e per gli altri. Però non basta: serve l'Europa". "Ciò che è accaduto a Bardonecchia è inaccettabile", ammette il sindaco di Briancon, Gerard Fromm. I sindaci francesi invitano il loro governo a un gesto distensivo con l'Italia e commentano positivamente il progetto di micro-accoglienza dei migranti portato avanti dai comuni della Val Susa con la Prefettura di Torino. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA