Sei in Archivio

BRASILIA

Brasile: giudice, a Lula ultimatum per costituirsi

Ex presidente potrebbe aspettare polizia in sede sindacato

06 aprile 2018, 10:30

(ANSA) - BRASILIA, 6 APR - Il giudice Sergio Moro che ha ordinato l'incarcerazione di Lula da Silva ha chiesto all'ex presidente brasiliano di 'consegnarsi volontariamente' alla Polizia Federale a Curitiba entro le 17 di oggi (le 22 in Italia). Lula, tuttavia, potrebbe decidere di non costituirsi e aspettare invece che la polizia lo vada a cercare nella sede del sindacato metallurgico Abc a Sao Bernardo dos Campos, nella periferia di San Paolo. Ieri sera Lula è andato a dormire a casa sua a Sao Bernardo dos Campos, e oggi ritornerà alla sede del sindacato metallurgico. "Se vogliono prenderlo, che vengano a prenderlo qui, in mezzo al suo popolo - ha detto il senatore del Partito dei Lavoratori (Pt) Lindbergh Farias riferendosi alla sede del sindacato -. Lula è innocente, e un innocente non si consegna in quel modo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA