Sei in Archivio

ROMA

Governo: Delrio, no ad accordo con m5s, sarebbe trasformismo

Ci sono invece convergenze programma M5s-Lega,lo temo per Italia

06 aprile 2018, 13:40

(ANSA) - ROMA, 6 APR - "Non è un problema personale quello con i 5 stelle, la questione è che bisogna essere seri, non siamo minoranza per capriccio e oltretutto abbiamo idee diverse rispetto ai 5 stelle su temi sostanziali sottoposti al giudizio degli elettori". Con queste parole il capogruppo del Pd alla Camera Graziano Delrio, parlando a Radio Anch'io, spiega il no dei Dem ad un accordo di governo con il partito di Di Maio aggiungendo che da un punto di vista tecnico una intesa con il Movimento sarebbe definito "trasformismo". Delrio parla di "ricette diverse" e che con quelle del "centrodestra e dei 5 stelle l'Italia peggiorerà". "Se ci sarà un governo M5s-Lega vuol dire che ci sono convergenze programmatiche e credo che ci siano su diversi punti, lo temo per l'Italia", continua Delrio che aggiunge: "Gli elettori non vanno presi in giro, la politica è anche serietà con promesse da mantenere".

© RIPRODUZIONE RISERVATA