Sei in Archivio

SALUTE

Morbillo, l'Iss: "C'è un caso Sicilia". Un malato su 2 è a Catania

06 aprile 2018, 19:19

«In questo momento c'è in Sicilia una situazione acuta per il numero di casi di morbillo; c'è dunque un 'caso Sicilià perchè proprio in questa regione si è avuta la maggioranza delle infezioni dall’inizio del 2018. Tuttavia, tutta l’Italia è a rischio». Ad affermarlo all’ANSA è il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Walter Ricciardi, dopo il decesso di oggi a Catania di un bimbo di 10 mesi colpito dalla malattia. Proprio all’ospedale di Catania, dal 2018 si sono registrati 218 casi su un totale nazionale di 411.