Sei in Archivio

FIRENZE

Stalking alla collega, condannato medico ospedale Firenze

Dottoressa lo aveva denunciato per atti persecutori in reparto

06 aprile 2018, 21:50

(ANSA) - FIRENZE, 6 APR - Il giudice Giampaolo Boninsegna di Firenze ha condannato a 6 mesi per atti persecutori (stalking) verso una dottoressa dello stesso reparto un medico con maggiore anzianità di servizio dell'ospedale di Santa Maria Nuova, assolvendolo invece dall'altra accusa, di violenza sessuale, 'perché il fatto non sussiste'. La condanna è stata emessa al termine di un processo che ha preso in esame fatti tra il 2011 e il 2013 e i rapporti tra i due medici quando prestavano servizio nel reparto di Endoscopia digestiva. Secondo la denuncia della dottoressa, che si è costituita parte civile, il collega medico l'avrebbe perseguitata in vario modo. La parte civile ha lamentato vari episodi persecutori che la difesa ha respinto sia in merito alle accuse di stalking, sia a quella di violenza sessuale: per questa seconda accusa c'è stata l'assoluzione. I due lavoravano nello stesso reparto dal 2008 e non risultano problemi fino alla fine del 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA