Sei in Archivio

Germania

Furgone sulla folla a Münster: due morti e una ventina di feriti

Sei feriti sono in pericolo di vita. L'autore dell'attacco si è suicidato.

07 aprile 2018, 22:56

E’  di due morti e   20 feriti (6 in gravi condizioni) il primo bilancio di quanto avvenuto nelle prime ore del pomeriggio nel centro di Münster in Germania, quando un furgone è piombato sulla folla nel centro della città. L’autore dell’attacco si è suicidato. Si tratta  - secondo i media - di un cittadino tedesco con gravi problemi mentali. La polizia in questa fase - pur non escludendo alcuna pista - tende a considerare improbabile la pista del terrorismo islamico.

Il furgone è piombato su un tavolino di un bar all’aperto di Kiepenkerl, zona turistica nel centro della città vecchia. 

Il sindaco Markus Lewe, ha detto che le autorità non conoscono ancora i motivi dietro al gesto dell’autista del furgone che si è lanciato contro la folla seduta ai tavoli del popolare bar Kiepenkerl, nel centro storico della città. «Tutta Münster piange per questo orribile incidente. La nostra vicinanza va ai familiari delle persone uccise, mentre auguriamo ai feriti una pronta guarigione», ha dichiarato Lewe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA