Sei in Archivio

CAMPAGNOLA (REGGIO EMILIA)

Lasciato solo in casa, bimbo cade da 4 metri, illeso

Salvato da pensilina, papà denunciato per abbandono minori

07 aprile 2018, 13:30

(ANSA) - CAMPAGNOLA (REGGIO EMILIA), 7 APR - La moglie è in ospedale in attesa di partorire il terzo figlio, il marito deve fare la spesa e lascia in casa gli altri bambini, di due e quattro anni, il più grande si sporge dalla finestra e cade al suolo da un'altezza di quattro metri, restando fortunatamente illeso. Per queste circostanze, il padre, un quarantenne residente in un comune della bassa reggiana, è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Campagnola Emilia alla procura della Repubblica con l'accusa di abbandono di minori. L'allarme ieri mattina attorno alle 9:30. Un passante, sentendo le urla di una donna, ha prestato soccorso al bimbo, che era stato salvato da una pensilina a mezzo metro dal suolo che ha attutito la caduta. Con lui è andato a suonare, ma in casa c'era solo il fratellino. Allora ha chiamato i carabinieri, che in breve hanno rintracciato il padre denunciandolo per aver lasciato i figli senza custodia. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA