Sei in Archivio

TORINO

Bardonecchia: rapporto polizia in procura, no nomi doganieri

Seconda informativa su blitz agenti francesi in locale Ong

09 aprile 2018, 18:50

(ANSA) - TORINO, 9 APR - È stata trasmessa alla Procura di Torino l'informativa della polizia su quanto avvenuto il 30 marzo a Bardonecchia, dove una pattuglia delle Dogane francesi ha fatto irruzione nei locali in uso a una Ong per svolgere accertamenti di tipo sanitario su un migrante nigeriano. Il rapporto non contiene i nomi degli agenti transalpini. La polizia, secondo quanto si apprende, in assenza di disposizioni specifiche non ha proceduto all'identificazione formale degli agenti francesi. Gli investigatori hanno comunque potuto prendere visione dei verbali redatti dalle autorità transalpine su quanto è successo. Il nigeriano, che dopo gli accertamenti delle Dogane era stato lasciato libero, non è ancora stato rintracciato. Il procuratore Armando Spataro ha aperto un fascicolo che per il momento resta a carico di ignoti. I reati ipotizzati sono abuso in atti di ufficio, violenza privata e violazione di domicilio; si sta valutando anche l'eventuale sussistenza della perquisizione illegale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA