Sei in Archivio

AOSTA

Camere commercio:Valle d'Aosta ricorre Consulta su riduzione

Secondo Giunta, decreto lede attribuzioni Regione autonoma

09 aprile 2018, 15:30

(ANSA) - AOSTA, 9 APR - La Valle d'Aosta ricorre alla Corte costituzionale contro il decreto del Ministro dello sviluppo economico che prevede la riduzione del numero delle Camere di commercio. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale. "L'atto che noi impugniamo - ha spiegato il presidente della Regione, Laurent Viérin - mette a rischio l'esistenza della Chambre valdotaine". Secondo la tesi dell'esecutivo il decreto è "illegittimo, in quanto lesivo delle attribuzioni e delle competenze costituzionalmente e statutariamente attribuite dalla Regione autonoma Valle d'Aosta". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA