Sei in Archivio

PARIGI

Francia: sgombero terre occupate Nantes

Operazione all'alba, scoppia la guerriglia, un gendarme ferito

09 aprile 2018, 14:40

(ANSA) - PARIGI, 9 APR - E' cominciata questa mattina all'alba, con la prevista guerriglia tra occupanti e forze dell'ordine, lo sgombero dei terreni illegalmente occupati dal 2012 da almeno 250 persone che sono rimaste ed hanno edificato sui luoghi in cui si opponevano alla costruzione dell'aeroporto di Notre-Dame-des-Landes, un progetto al quale il governo ha rinunciato. Scontri, lanci di pietre e razzi, cariche della polizia, lacrimogeni, una vera guerriglia è scoppiata con l'inizio dello sgombero sulla statale 281, ostruita da 5 anni con ostacoli e barricati di ogni tipo. Il governo ha annunciato che quella strada sarà ripristinata in segno di "ritorno allo stato di diritto". Il ministro dell'Interno, Gerard Collomb, ha dichiarato alla radio Europe 1 che l'operazione mira ad evacuare "un centinaio" di persone e a "smantellare una quarantina di edifici". Il collettivo di "zadisti" (da ZAD, 'Zone à defendre', zona da difendere, ndr) ha annunciato: "Non ce ne andremo"

© RIPRODUZIONE RISERVATA