Sei in Archivio

WASHINGTON

Facebook: al via maratona Zuckerberg al Congresso

A senatori a porte chiuse ha promesso 'faremo meglio'

10 aprile 2018, 18:10

(ANSA) - WASHINGTON, 10 APR - Si è scusato più volte Mark Zuckerberg, anche pubblicamente, ma con la 'maratona' al Congresso che prende il via oggi il fondatore e Ceo di Facebook spera di poter voltare pagina promettendo di "fare meglio". Lo ha detto ieri ai senatori incontrati a porte chiuse, mentre oggi e' attesa la prima audizione pubblica al Senato - dopo le due del pomeriggio ora di Washington, in serata in Italia - e domani alla Camera. Nel testo anticipato con cui Zuckerberg intende aprire il suo intervento, ha ancora una volta riconosciuto gli errori, ammesso le responsabilità e sottolineato le scuse, ma ha anche scandito punto per punto ciò che d'ora in poi l'azienda intende fare, cosa vuole cambiare, perche' non si ripetano casi analoghi a quello di Cambridge Analytica e per garantire maggiore sicurezza, con focus anche sul ruolo che i social media hanno avuto nelle interferenze durante le elezioni Usa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA