Sei in Archivio

siria

L'Oms: 500 intossicati per bombardamento su Duma

43 persone morte riportano sintomi compatibili con armi chimiche

11 aprile 2018, 14:09

A seguito del bombardamento di sabato su Duma, nella regione del Ghuta Orientale, in Siria, «circa 500 pazienti si sono presentati presso strutture sanitarie esibendo sintomi coerenti con l’esposizione a sostanze chimiche tossiche, come grave irritazione delle mucose, insufficienza respiratoria e interruzione del sistema nervoso centrale. Oltre 70 persone che si erano rifugiate negli scantinati sono morte, 43 delle quali con sintomi da esposizione a sostanze tossiche». A renderlo noto è l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms).