Sei in Archivio

emiliaromagna

Università: Bei finanzia 130 mln per il campus di Bologna

11 aprile 2018, 03:20

BRUXELLES - Ammodernamento e ampliamento dei cinque campus regionali, efficientamento energetico e miglioramento della resistenza antisismica degli edifici, riqualificazione dei laboratori di ricerca e dei campi sportivi. Sono alcuni dei progetti che saranno avviati per la ristrutturazione dell'Università di Bologna grazie al finanziamento di 130 milioni di euro delle Banca europea degli investimenti. Con questo prestito siglato oggi, la Bei contribuirà ad oltre al metà dei lavori programmati, pari a 222 milioni di euro. In programma 16 diversi interventi distribuiti in cinque campus dell'Alma Mater su una superficie totale di circa 130mila metri quadrati tra Bologna, Forlì, Cesena, Ravenna e Rimini. Per la Banca Europea degli investimenti si tratta del più grande prestito sinora diretto a un ateneo in Italia: "In Bei siamo particolarmente orgogliosi di questa operazione: finanziare i piani di sviluppo delle Università è il modo migliore per sostenere il Paese con un orizzonte di lungo termine" ha commentato il Vice Presidente della Bei, Dario Scannapieco. "Il finanziamento accordato dalla Bei al piano degli investimenti dell'ateneo - ha dichiarato Marco Degli Esposti, Direttore Generale dell'Università di Bologna -, costituisce un importante riconoscimento della solidità economico-patrimoniale dei nostri bilanci e della qualità delle nostre strategie, intesa come idoneità delle stesse a produrre sviluppo sociale ed economico duraturo nei nostri territori di riferimento". Degli Esposti ha precisato che "ciò che è stato valutato ed apprezzato da Bei nelle analisi istruttorie per la concessione del mutuo non è stata solo la sostenibilità dello stesso per il bilancio dell'Alma Mater, ma anche l'impatto sociale degli investimenti programmati dall'ateneo, in primo luogo in termini di creazione di occupazione giovanile qualificata, in linea con le priorità dell'agenda europea". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA