Sei in Archivio

primopiano

Antitrust Ue conferma ispezioni a società diritti sportivi

12 aprile 2018, 04:10

BRUXELLES - La Commissione Ue ha confermato le ispezioni a sorpresa effettuate ieri in diversi Stati membri nei locali delle società attive nella distribuzione dei diritti media relativi a diversi eventi sportivi e alla loro trasmissione. La Commissione teme che le società coinvolte abbiano violato le regole che proibiscono i cartelli e le pratiche anticoncorrenziali. I funzionari di Bruxelles erano accompagnati dalle loro controparti nazionali. Le ispezioni a sorpresa sono un passo preliminare nel caso in cui l'antitrust europeo abbia dubbi, e non pregiudica l'esito dell'indagine.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA