Sei in Archivio

Altri sport

Veronica in hand-bike oltre ogni ostacolo

Sogna Tokyo una 16enne determinata e capace. E che ha conquistato Alex Zanardi e Bebe Vio.

12 aprile 2018, 16:40

Coraggio, determinazione, talento. Sono le tre caratteristiche che potrebbero consentire a Veronica Frosi di approdare a Tokyo, dove nel 2020 si terranno le Paralimpiadi.

La sedicenne ragazza di Parma sta bruciando le tappe in hand-bike, grazie anche a un sostenitore d’eccezione, Alex Zanardi. E’ stato il pluricampione, infatti, a procurarle una due ruote adatta alle sue esigenze: quando aveva tre mesi soltanto le venne diagnosticata una doppia emiparesi spastica.

Claudio Costa (il celebre ‘dottor Costa’ di Motomondiale  Formula 1) e il preparatore atletico Francesco Chiappero hanno redatto per lei una tabella di allenamento personalizzata e Veronica ha fin da subito recepito il messaggio (d’altronde è una ragazza molto sveglia, che va assai bene a scuola): a Massa Carrara, pochi giorni fa, ha portato a casa un paio di medaglie d’argento in una gara internazionale, nonostante qualche problema tecnico (gomma bucata e filo del freno pericolosamente andato a finire in una ruota). Il Giappone non è un miraggio, anche Alex Zanardi e Bebe Vio, che si è complimentata con lei, lo sanno.

Veronica in hand-bike oltre ogni ostacolo