Sei in Archivio

serie b

D'Aversa: "Ora dobbiamo dimostrare di crederci sul campo, non a chiacchiere" Video

17 aprile 2018, 11:40

Dopo la gara del “Del Duca” conclusa con il risultato di 0-1 contro l’Ascoli,  Roberto D’Aversa ha così commentato la gara.

“L’unico rammarico è di aver tenuto il risultato in bilico fino alla fine, nonostante le tante occasioni create, però devo fare i complimenti ai miei ragazzi per aver portato a casa un risultato importante in un campo difficile e che ci dà ancora convinzione nei nostri mezzi. Devo fare loro anche i complimenti per l’aspetto caratteriale: il campionato di Serie B ti porta a fare delle partite "ignoranti", oltre all’aspetto tecnico i ragazzi sono stati bravi ad affrontare una squadra che deve salvarsi e che avrebbe fatto di tutto per portare a casa il risultato“.

“Siamo secondi per ora? Noi quello che dobbiamo fare è pensare a ogni singolo impegno, dobbiamo essere soddisfatti del risultato e pensare alla prossima gara dove affronteremo un altro avversario difficile come il Carpi. Poi alla fine vedremo dove saremo in classifica. Bisogna dimostrare di crederci sul campo, non a chiacchiere“.

“La cosa importante è che ogni singolo giocatore abbia in mente l’obiettivo di squadra, dispiace aver fatto dei cambi obbligati per via degli infortuni, avrei voluto fare altri cambi, per ruolo e perché ci sono tanti altri che meritano di giocare. Da qui alla fine non possiamo permetterci di pensare all’io personale ma all’obiettivo totale di squadra, che è molto più importante“.