Sei in Archivio

emiliaromagna

Vino: a Vinitaly progetto Unimore migliora processi filiera

17 aprile 2018, 18:10

BOLOGNA- Si chiama Sostinnovi ed è il progetto dell'Unimore presentato nel corso della 52/a edizione di Vinitaly, cui hanno partecipato l'assessore regionale all'Agricoltura, Simona Caselli, il presidente di Enoteca regionale, Pierluigi Sciolette e rappresentanti delle Università di Modena e Reggio, di Parma e del Crpv, il Centro ricerche produzioni vegetali di Cesena.     Finanziato con fondi Por Fesr, il progetto è pensato per migliorare i processi di filiera e i risultati possono essere applicati dalle aziende tramite sistemi di telerilevamento per stimare la produttività. Il tutto nell'ottica dell'economia circolare per utilizzare scarti di produzione per stabilizzanti e nuovi materiali per bioplastiche e materiali ceramici.   La giornata inaugurale del salone, ha visto sei imprese dell'Emilia-Romagna far conoscere la loro migliore produzione ai buyer cinesi di Hema, il colosso nelle vendite alla grande distribuzione collegato al gruppo Alibaba, e di Jd.com azienda specializzata nella vendita online.

© RIPRODUZIONE RISERVATA