Sei in Archivio

news

Eurozona, l'inflazione annuale a marzo sale a 1,3%

18 aprile 2018, 19:00

BRUXELLES - L'inflazione su base annuale, nell'Eurozona, a marzo, sale all'1,3%, dall'1,1% registrato a febbraio. A marzo 2017 era dell'1,5%. Lo comunica Eurostat. L'inflazione annuale dell'Ue, a marzo 2018, si è stabilita a 1,5%, contro l'1,4% di febbraio. L'anno precedente era a 1,6%.   Il tasso più basso si registra a Cipro (-0,4%), Grecia (0,2%) e Danimarca (0,4%). Il più alto in Romania (4%), Estonia (2,9%), così come in Slovacchia e Lituania (rispettivamente 2,5%).   In Italia sale a 0,9% rispetto allo 0,5% di febbraio. Nel marzo 2017 era all'1,4%. L'impatto più elevato sul rialzo l'hanno avuto i servizi (+0,67 punti percentuali), seguiti da alimentazione, alcool e tabacco (+0,41 pp); energia (+0,20 pp); e beni industriali senza energia (+0,07 pp).

© RIPRODUZIONE RISERVATA