Sei in Archivio

Calciomercato

Alessandro Magni concede il bis

L'agente di calciatori ed esperto di calciomercato internazionale ha scritto "TPO - Third Party Ownership - il nuovo profilo dei fondi di investimento nel mondo del calcio dopo la riforma della FIFA". E' il suo secondo libro.

19 aprile 2018, 19:00

E' uscito, edito da Invictus Editore, il nuovo libro di Alessandro Magni, agente di calciatori ed esperto di calciomercato internazionale, che tratta della delicata e attuale gestione delle proprietà dei cartellini dei calciatori sempre di più in mano ai fondi di investimento e ai grandi investitori nonostante la messa al bando di questa pratica da parte della FIFA.

"TPO - Third Party Ownership - il nuovo profilo dei fondi di investimento nel mondo del calcio dopo la riforma della FIFA" è il titolo del secondo lavoro di Magni che ha maturato grande esperienza in questo settore lavorando a lungo all’estero e in Paesi dove queste pratiche sono state per molto tempo non solo tollerate ma addirittura legalizzate.

"Il mondo del calcio è diventato sempre più appetibile per i grandi capitali internazionali - spiega l’autore - attirando l’attenzione di investitori privati e fondi di investimento che la FIFA fatica a regolamentare. L’introduzione di divieti e barriere non tengono in considerazione l’importanza che questi potrebbero rivestire per tutto il movimento, mentre una regolamentazione, piuttosto che una totale chiusura, potrebbe rappresentare la strada per sanare la grave situazione debitoria che caratterizza l’intero panorama. Nonostante il bando imposto dal Governo del calcio esistono comunque degli strumenti leciti e regolamentati dal codice civile cui è possibile fare ricorso senza incorrere in sanzioni e senza infrangere i regolamenti del diritto del calcio".
 

Alessandro Magni concede il bis

© RIPRODUZIONE RISERVATA