Sei in Archivio

Altri sport

L'Italia conquista il medagliere armeno

Gran bottino degli Azzurri ai Campionati Europei under 23 svoltisi a Yerevan.

19 aprile 2018, 20:40

L'Italia conquista il  medagliere armeno
L'Italia conquista il medagliere dei Campionati Europei under23 svoltisi a Yerevan.

Sulle pedane della capitale dell'Armenia, i colori azzurri hanno ottenuto un bottino complessivo di nove medaglie, di cui ben cinque d'oro, tre d'argento ed una di bronzo. Un trionfo italiano che è stato sottolineato con orgoglio anche dall'Ambasciatore d'Italia in Armenia, Vincenzo Del Monaco, nel corso di un incontro ufficiale avuto nel pomeriggio di oggi con il Presidente federale, Giorgio Scarso ed il Capodelegazione azzurro, Alberto Ancarani. Ad impinguare il medagliere sono state, nell'ultima giornata di gara, le Nazionali di fioretto maschile e di sciabola femminile che hanno portato nel forziere azzurro rispettivamente le medaglie d'oro e d'argento al termine delle gare a squadre. L'Italia di fioretto maschile conquista il gradino più alto del podio grazie alle prestazioni del quartetto composto da Damiano Rosatelli, Francesco Ingargiola, Guillaume Bianchi e Davide Filippi. Gli azzurri dopo aver sconfitto ai quarti la Polonia col punteggio di 45-33, hanno avuto ragione in semifinale della Francia per 45-39. In finale è giunto poi il successo che è valso il titolo continentale contro la Russia per 45-31. Italia d'argento invece nella sciabola femminile. Il quartetto italiano composto da Eloisa Passaro, Michela Battiston, Rebecca Gargano e Camilla Schina ha affrontato nel primo match di giornata la Georgia, superata per 45-44 e poi, in semifinale, ha avuto la meglio sull'Ucraina col punteggio di 45-20.

Nell'assalto finale contro la Russia, le azzurre dopo una prima fase in cui hanno gestito il vantaggio, sono state rimontate e superate sino al conclusivo 45-39 che ha portato le russe sul gradino più alto del podio. L'Italia si ferma invece in semifinale nella spada maschile. Il quartetto formato da Valerio Cuomo, Cosimo Martini, Amedeo Zancanella e Federico Vismara ha esordito ai quarti di finale superando la Germania per 45- 43, prima di subire la stoccata del 44-43 in semifinale da parte della Svizzera. Per gli azzurri è poi giunta la sconfitta nell'assalto contro la Francia per 45-34, che ha dirottato la formazione italiana al quarto posto.

L'Italia conquista il  medagliere armeno

© RIPRODUZIONE RISERVATA