Sei in Archivio

correggio

Trova in un negozio gli strumenti musicali rubati alla sua band: denunciati tre ragazzi

21 aprile 2018, 17:16

Trova in un negozio gli strumenti musicali rubati alla sua band: denunciati tre ragazzi

Ha trovato parte degli strumenti musicali ed elettronici che gli avevano rubato all’interno di un negozio. E' lì che tre giovanissimi li avevano portati il giorno precedente per essere venduti. Il derubato ha quindi allertato i carabinieri della stazione di Correggio che, grazie anche alla collaborazione del commerciante - estraneo ai fatti avendo ricevuto gli strumenti musicali in buona fede - hanno identificato il ladro - un 20enne -  e i suoi giovanissimi complici, entrambi minorenni, tutti finiti nei guai: denunciati con l’accusa di furto aggravato e ricettazione .

Oltre agli strumenti recuperati nel negozio (microfoni, una chitarra elettrica e una testata per basso) i carabinieri hanno recuperato anche  due casse con relativi cavi di alimentazione trovati nella disponibilità del maggiorenne. All’appello manca solo una tastiera che a dire del 20enne è stata gettata via. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri regista e autore del furto è stato il 20enne che  - trovando le chiavi nei pressi della sala prove -  se n'è appropriato per poi tornare il pomeriggio del 28 marzo peer compiere il furto. Il giorno dopo, con la complicità dei due minori, indagati per ricettazione, ha cercato di piazzare parte della refurtiva a un commerciante che l'ha presa in carico per valutarne la funzionalità e quindi il prezzo. Ad accorgersi del furto i componenti della band che il 30 sera erano andati nella sala prove e si erano accorti del furto.

La svolta il giorno successivo, quando un componente della band ha trovato casualmente in un negozio buona parte della refurtiva.