Sei in Archivio

LANGHIRANO

Un serpentone di ciclisti sulla nuova pista ciclopedonale

E' stata realizzata dal Comune in via Allende, sul Lungoparma: collega tutti gli impianti sportivi del paeseNella zona create anche due aree per i cani, una per i bambini, e opere di difesa contro le alluvioni

di Giovanni Lusardi -

23 aprile 2018, 01:45

A Langhirano inaugurata la nuova pista ciclo-pedonale realizzata dal Comune in via Allende insieme a due aree per lo sgambamento dei cani e un’area per i bambini.
Il percorso, situato sul lungoparma langhiranese, copre una distanza di circa due chilometri ed è stato realizzato grazie ai finanziamenti dell’Istituto per Il Credito Sportivo e della Regione.
La progettazione dell’intervento è stata interamente ad opera dell’ufficio tecnico del Comune di Langhirano.
«Dopo un lungo e complesso lavoro – ha detto il sindaco Giordano Bricoli – consegniamo alla citadinanza questo spazio pubblico riqualificato. che diventerà un punto di aggregazione e incontro per le attività sportive, per il tempo libero e per ottenere un corretto stile di vita a cui tutti oggi aspiriamo più che in passato».
Inoltre durante i lavori sono state realizzate opere di difesa spondale utili in un territorio come Langhirano con un rischio idraulico molto forte.
La pista ciclo-pedonale collega tutti gli impianti sportivi di Langhirano quasi a creare una continuità tra essi e sul percorso sono stati sistemate panchine e cestini realizzati in plastica riciclata.
Sulla nuova pista ciclopedonale si potrà pedalare e camminare in sicurezza anche nelle ore serali e notturne grazie a un sistema di illuminazione e videosorveglianza. Lungo il percorso inoltre si trovano due aree per lo sgambamento dei cani e un’area pensata per i più piccoli a loro esclusivo utilizzo.
Dopo il taglio del nastro la pista è stata percorsa per la prima volta da tanti langhiranesi, a piedi e in bicicletta.