Sei in Archivio

Gran Bretagna

Insegna il saluto nazi al cane: multato per "crimine d'odio"

L'uomo aveva addestrato il carlino della fidanzata ad alzare la zampa quando udiva "sieg heil" o "gas agli ebrei".

23 aprile 2018, 20:39

Aveva insegnato al cagnolino della sua fidanzata a fare il saluto nazista, per poi riprenderlo in un video diffuso su YouTube. Ora Mark Meechan, 30 anni, residente a Coatbridge, nel Lanarkshire, in Scozia, è stato riconosciuto colpevole di crimine d’odio da una corte locale britannica e condannato a pagare un’ammenda.

L’uomo aveva addestrato il cane, un carlino, ad alzare la zampa al suo ordine «Sieg Heil» al grido «gas agli ebrei».
Denunciato e portato di fronte all’Airdrie Sheriff Court, il mese scorso si era dichiarato non colpevole, ma il giudice non è stato del medesimo avviso e lo ha oggi condannato, seppure solo a una multa di 800 sterline.

La vicenda aveva suscitato un certo dibattito nel Regno Unito su un preteso diritto alla libertà di espressione, tanto che alcune decine di persone si sono radunate di fronte al tribunale in queste ore per manifestare in favore di Meechan.