Sei in Archivio

news

Tajani, vogliamo i mandanti dell'omicidio Daphne

23 aprile 2018, 14:00

BRUXELLES - "Non smetteremo di indagare fino a quando non saranno stati individuati i mandanti dell'omicidio di Daphne Caruana Galizia. Non basta l'arresto dei tre killer, vogliamo i mandanti" . In un'intervista a 'La Repubblica' il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani ribadisce la necessità di fare piena luce sull'omicidio della giornalista maltese. "Continueremo a fare pressione anche con gesti simbolici", ha detto Tajani. "Il 23 ottobre ad esempio appenderemo il ritratto di Daphne nella sala stampa di Strasburgo".   "L'Europarlamento sta continuando a tenere i riflettori puntati su Malta - ha aggiunto il presidente del Parlamento Ue - ma deve essere un'operazione di giustizia non politica. Le indagini non possono essere fatte a favore di una parte politica contro un'altra, ma devono scoprire la verità e far capire che in Europa non si possono uccidere giornalisti quando scoprono qualcosa che dà fastidio".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA