Sei in Archivio

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

24 aprile 2018, 12:13

Dal punto di vista etico, l’occupazione impropria del parcheggio per disabili da parte di chi non è disabile (almeno non nel senso comune del termine), è già un delitto. Fin troppo diffuso, tra l'altro. Ma c'è chi va anche oltre, arrivando a «taroccare» permessi per spacciarsi per invalido a tutti gli effetti e parcheggiare così a proprio piacimento. (...) 

E’ quanto accaduto, nei giorni scorsi a Felino, a una donna residente in paese ma originaria del Napoletano. Durante un controllo nell’area di parcheggio di fronte al centro commerciale di via Brigate Alpine, una pattuglia della Polizia locale dell’Unione pedemontana, ha notato in uno stallo di sosta per disabili, un’auto munita di un permesso alquanto sospetto. (...) 

Tutti i dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA