Sei in Archivio

Moto

Imola freme di passione per le Superbike

"Ci aspetta un evento spettacolare, ci saranno tanti campioni" osserva Uberto Selvatico Estense, il presidente di Formula Imola, la società che gestisce operativamente l'Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

25 aprile 2018, 13:20

Uberto Selvatico Estense, il presidente di Formula Imola, la società che gestisce operativamente l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, attende con impazienza il fine settimana tra l’11 e il 13 maggio e il round del campionato mondiale Superbike.

"Ci aspetta un evento spettacolare, ci saranno tanti campioni, a partire da Marco Melandri, che ha iniziato il Mondiale nella maniera migliore e che terrà in modo particolare a fare bene sul circuito di casa con la sua Ducati. E poi, naturalmente, non si possono dimenticare tutti gli altri fuoriclasse, Jonathan Rea e la sua Kawasaki, Chaz Davies, altro ducatista, e l’emergente Yamaha Michael van der Mark" racconta a Sportal.it.

Tanta, naturalmente, la soddisfazione per l’accordo del rinnovo triennale con Dorna: "WorldSBK è l’evento principale del calendario di Imola dal 2009 - aggiunge -. È una gara di pura passione nata direttamente dalla fonte del Santerno all’interno del Parco delle Acque Minerali e che appartiene al nostro patrimonio genetico. Siamo orgogliosi di essere considerati da Dorna uno dei partner migliori e affidabili e di continuare questa fantastica avventura. La nostra volontà è quella di aumentare la nostra identità nel cuore degli appassionati del motorsport per attirare ogni anno sempre più persone nella Motor Valley di Imola".

Imola freme di passione per le Superbike

© RIPRODUZIONE RISERVATA